Dolcetto e pasta reale in brodo

December 21, 2019

​Bhe, questo è un ottimo piatto sia per Natale ma soprattutto per la sera di Natale, dopo un sontuoso pranzo si mangiano sì gli avanzi, ma anche qualcosina di caldo, gustoso e molto semplice. 

Ecco perchè vi propongo la pasta reale in brodo

 

cosa ci serve:

  • 100 ml di acqua

  • 60 g Farina 00

  • 50 g Burro

  • 2 Uova

  • 1 pizzico Sale

  • Brodo

  • Parmigiano reggiano

Preparazione

  1. Mettete l’acqua in una pentola e salatela leggermente. Unite il burro e portate a bollore.

    Spegnete il fuoco e unite la farina mescolando velocemente con una frusta a mano in modo che non si formino grumi. Riaccendete il fuoco e continuate a mescolate con la frusta a mano per qualche minuto.

  2. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare leggermente poi unite un uovo e mescolate molto velocemente con la frusta a mano fino che l’impasto avrà assorbito tutto l’uovo.

    Quando il primo uovo sarà amalgamato totalmente unite il secondo uovo e mescolate nuovamente in modo che si assorba anche questo.

    Quando avrete ottenuto un impasto omogeneo mettetelo in una tasca da pasticcere (oppure in un sacchetto da congelo con un buco in un angolo) e create su una teglia con carta forno, delle piccole gocce di impasto possibilmente della stessa dimensione.

    Cuocete le palline per la pasta reale in forno preriscaldato ventilato a 200° per 10/15 minuti circa o comunque fino a che si saranno formati dei piccoli bignè gonfi e dorati.

    Sfornate la teglia e lasciate raffreddare completamente.

    Preparate un brodo di carne o di verdure e quando sarà pronto e ben caldo servitelo con la pasta reale dentro.

  3. Spolverate con parmigiano grattugiato. 

Et voilà!! Come abbinare questo piatto? Io direi con un buon Monferrato Dolcetto Tenuta la Pergola!

Buon appetito!!

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

© 2017 by www.webbingto.com