Polpettine in umido e Nebbiolo d'Alba

March 15, 2020

Immaginate. Entrate nel cortile di casa di nonna, aprite la portiera dell'auto e lo sentite: quel profumo di sugo misto a cipolla, carne, verdurine e tu sai che non è il ragù, è qualcosa di ancora più buono. 

Sono le polpette in umido!

Ogni volta che qualcuno le cucina la mia mente viaggia, è un profumo talmente particolare e riconoscibile che ti scalda il cuore. 

Allora voglio riportarvi a quei momenti felici, oggi facciamo insieme le polpette in umido come quelle della nonna.

 

Ci serviranno:

  • 400 g carne macinata (bovino, suino o mista)

  • 2 Uova

  • 1 patata media

  • 150 g mollica di pane raffermo

  • 1 ciuffo Prezzemolo

  • 1 cucchiaio parmigiano grattugiato

  • 1 cipolla (dorata o di Tropea)

  • 2 carote

  • 1 costa sedano

  • 7-8 Pomodorini

  • 2 cucchiai passata di pomodoro (o pelati)

  • q.b. Sale fino

Iniziamo mettendo in ammollo il pane raffermo (io lo metto nel latte, ma va bene anche acqua o un po' di brodo). Quando è morbido strizzatelo e sbriciolatelo in una ciotola capiente.

Aggiungiamo la carne macinata, le uova intere, parmigiano, sale, pepe e prezzemolo (o basilico se qualcuno è allergico).

Pelate e grattuggiate la patata cruda con una grattuggia a fori piccoli (questo ingrediente renderà le vostre polpette morbidissime). Mescolare il tutto molto bene, dobbiamo ottenere un composto omogeneo. 

Ora passiamo alla parte divertente, qui ci possono aiutare i bimbi: formare le palline di dimensioni uguali (almeno avranno lo stesso tempo di cottura). 

Intanto tagliate sedano, carota e cipolla a pezzi piccoli e fate un soffritto in una pentola abbastanza grande. Aggiungete i pomodori a pezzetti e la passata, un pizzico di sale e acqua per coprire le verdure, cuociamo per una decina di minuti. 

Ora mettiamo in pentola le polpette di carne, le facciamo cuocere per circa 20 minuti (dipende anche dalla dimensione che avete dato alle palline) con coperchio chiuso. A metà del tempo giriamole. 

 

Quando saranno quasi pronte un filo d'olio extravergine per esaltare tutti i profumi e servire ben calde con un bicchiere di Nebbiolo d'Alba o Terre Alfieri Nebbiolo Tenuta la Pergola. 

E la cena è servita! Che bontà !!!

 

Condividete i vostri abbinamenti con noi, su Instagram Taggando @tenutalapergola_wine e @stappatincasa , promuoviamo il consumo di alimenti made in Italy anche in questo periodo così duro per tutti!

Buon appetito!!

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

© 2017 by www.webbingto.com