Chardonnay fagotti porri salmone e robiola

Immaginate: la tipica domenica mattina, quando ci si sveglia un po' in ritardo e la colazione è decisamente out, ma la fame c'è, e si vuole qualcosa di sfizioso tipo brunch, da godersi in terrazzo con un bel bicchiere di Piemonte Chardonnay Tenuta la Pergola

 

Ecco la ricetta che ho provato in questa occasione: i fagotti al salmone e robiola con i porri

 

Ingredienti per le crespelle: 

2 Uova

300 g Latte 

150 g Farina 00 

40 g Burro 

1 pizzico Sale fino 

Versione light:

50gr di albume oppure 1 uovo intero medio

100gr di farina (avena, farro, integrale, senza glutine)

200gr di latte scremato oppure vegetale

un filo d’olio per ungere la padella

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti ripieno: 

500g Porri

100 g Robiola 

100 g Salmone 

50 g Grana Padano DOP da grattugiare

Noce moscata q.b.

Pepe q.b.

100 g Latte 

Sale fino q.b.

3 rametti Timo 

1 spicchio Aglio 

 

Procedimento:

 

Iniziamo con le crepes: Setacciare la farina in una ciotola e unire il latte mescolando con una frusta (è meglio che sia a temperatura ambiente), in una ciotola a parte sbattere un uovo e unitelo al composto di farina e latte. Dovete ottenere un composto liscio e cremoso. Aggiungete al composto il burro morbido e amalgamate il tutto. 

Lasciare riposare per 30 minuti in frigorifero coperto con pellicola trasparente. 

(per la versione light procedete nello stesso modo)

 

Intanto preparate il ripieno delle crespelle:

pulite i porri togliendo la parte finale con la radice e eliminando le parti più verdi (mettetele da parte), 

mondate la parte bianca finemente e prendete alcune foglie verdi da sbollentare in acqua bollente. 

Una volta scottate tagliate delle striscioline seguendo la verticalità della foglia. (vi serviranno per chiudere le crespelle, non ne servono tantissime)

In una pentola con un filo d'olio fare appassire i porri tagliati finemente e aggiungere il latte.

Intanto lavare le foglie di timo e tagliarle finemente (se non vi piace il timo potete usare una qualsiasi altra erba aromatica come erba cipollina, ma anche basilico o prezzemolo)

Aggiungete l'erbetta aromatica ai porri e aggiustare di sale e pepe. Far cuocere per circa 15/20 minuti con il coperchio. 

Passate trancio di salmone, eliminare tutte le lische e la pelle. Tagliarlo a dadini e farlo rosolare in padella con uno spicchio d'aglio e un filo d'olio, per 2 o 3 minuti. Aggiustare di sale e pepe e tenete da parte. 

 

Ora siamo pronti per cuocere le crepes: riscaldare una pentola anti aderente piatta e ungetela con una noce piccola di burro o olio, rimuovete l'eccesso con un foglio di carta da cucina. 

Prelevate un mestolo di impasto e distribuitelo sulla pentola aiutandovi con il mestolo o facendo roteare la pentola. Fate cuocere per un minuto circa e poi girate e cuocete anche l'altro lato. 

Continuate finchè non avete terminato il composto. 

 

Ultimate il ripieno mettendo porri, robiola, erbette aromatiche, noce moscata grattugiata e mescolate bene il tutto. 

 

Come comporre gli involtini: Prendere una crepes, aggiungere due cucchiai di composto di porri al centro, qualche cubetto di salmone, prender i bordi della crepes e chiudere a fagottino. Tenere la chiusura aiutandosi con la strisciolina di porri come spago. 

 

Riponete i fagottini in una pirofila, infornare in forno preriscaldato e cuocere a 200°C per 10 minuti modalità statica. 

Ecco pronti i fagottini!!!

 

Potete anche preparare tutto la sera prima e assemblarli sul momento, così il brunch sarà ancora più domenicale e rilassato :)

 

Degusta le crespelle con un bel calice di Piemonte DOC Chardonnay Tenuta la Pergola 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

© 2017 by www.webbingto.com