Barbera monferrato e lasagne al pesto

June 8, 2020

Le lasagne sono sempre un'ottima scelta, soprattutto quando si hanno ospiti a cena! 

Ecco perchè sono sempre alla ricerca della variante perfetta in base alla stagione, e per l'estate la lasagna al pesto è fantastica! Da abbinare al Barbera Monferrato che con il suo mosso leggero ben accompagna questa pietanza super estiva.

 

Iniziamo:

500 g di Lasagne all'uovo (potete benissimo fare la sfoglia voi, oppure prendere quelle fresche o quelle secche, dipende come siete abituati e da quanto tempo avete!) 

 

Ingredienti besciamella: 

100 g Burro

100 g Farina 00 

1 litro Latte intero

1 pizzico di Noce moscata

Sale 1 pizzico

 

Ingredienti pesto alla genovese:

2 spicchi d' Aglio

50g Basilico

70 g Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare

1 pizzico di Sale grosso

30 g Pecorino da grattugiare

100 g Olio extravergine d'oliva 

15 g Pinoli 

 

 

ingredienti ripieno ricotta e spinaci

500 g Ricotta vaccina

500 g Spinaci 

1 spicchio Aglio 

20 g Olio extravergine d'oliva 

10 g Pinoli 

Sale fino 1 pizzico

250 g Scamorza affumicata

 

Partiamo dal pesto alla genovese: 

Laviamo le foglie di basilico e asciughiamole con delicatezza (io uso un lava insalata e lascio asciugare una mezz'oretta, non di più altrimenti le foglie appassiscono). Versare in un mixer il basilico insieme ai pinoli, il parmigiano e olio, frullare fino ad ottenere una crema morbida e omogenea. 

Secondo step è la besciamella:

In una pentola mettere il burro a sciogliere, quando è ben sciolto e caldo aggiungere la farina, mescolare subito con un cucchiaio di legno in modo da creare il roux, quando questo impasto risulta sodo e colorato,aggiungere il latte riscaldato  e insaporire con sale e noce moscata. Mescolare con una frusta finchè la besciamella non si addensa. 

Il ripieno: 

Lavare gli spinaci freschi e metterli in padella con aglio e olio. Far cuocere a fiamma bassa per pochi minuti, finchè non si ammorbidiscono. 

 

Ora si può iniziare ad assemblare la lasagna:

ungete una teglia rettangolare di 20 centimetri di larghezza e 30 di lunghezza con pochissimo olio e poi versate un po’ di besciamella. Aggiungete una cucchiaiata di pesto e distribuitelo su tutta la superficie come avete fatto con la besciamella e infine adagiate un primo strato di pasta in modo da ricoprire completamente la base della pirofila.

Sulla pasta aggiungete un po’ di besciamella e dopo averla ben distribuita sulla sfoglia aggiungete ancora del pesto e, anche in questo caso, spalmatelo uniformemente, proprio come avete fatto prima, e quando avrete ottenuto uno strato uniforme aggiungete gli spinaci. 

Lavorate la ricotta con una forchetta cercando quasi di sgranarla e quindi versate i fiocchi ottenuti distribuendoli sulla pasta, poi aggiungete il parmigiano grattugiato. Sminuzzate la provola affumicata e versatela sulle lasagne e ricominciate di nuovo da capo il procedimento, quindi ripartendo con la sfoglia.

Sull’ultimo strato infine versate i pinoli e poi cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 20 minuti (oppure in forno ventilato a 160°C per 10 minuti). Se volete un po’ di croccante sulla superficie, lasciate cuocere altri 5 minuti in modalità grill così otterrete le lasagne alla crema di pesto, ricotta e spinaci con un’irresistibile croccantezza!

 

 

Questo piatto super goloso lo abbiniamo al Barbera Monferrato di Tenuta la Pergola, 

facci sapere come lo hai abbinato!

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

© 2017 by www.webbingto.com